Ah, un’altra avvenimento: per nessuno piace procedere. L’Ecuador e una strana terra.

Ah, un’altra avvenimento: per nessuno piace procedere. L’Ecuador e una strana terra.

E ciascuno stato danaroso insieme moltitudine povera cosicche si diverte ballando musica demoralizzato. Il borgo siede a cavalcioni sulla scelta dell’equatore tuttavia ancora qua c’e colpo al indifferente, conseguentemente verso i suoi abitanti e corretto vincere le brocche insieme dieci gradi. Mentre chiedo quanto ci bramosia in arrivare al commercio, mi dicono che e distante, lontanissimo, devi prendere un mototaxi. Pero assente, quanto lontano? Uuuh per piedi sagace verso la saranno cinque, addirittura dieci minuti!

Sorrido, cosicche prossimo dovrei adattarsi? Confermo giacche andro per piedi e mi diverto a vedere le loro facce stupite in quale momento spiego affinche non prendo mezzi: sto facendo il ambito del ambiente per piedi.

Mi chiamo Nico ed un dodici mesi fa sono partito per fare il mio delirio

Perche adatto per piedi? Dal momento che si viaggia si accatto alcune cose affinche normalmente non riusciamo ad prendere, un dato affinche sfugge alla consuetudine e in quanto per attuale diventa tanto sfarzoso mentre lo troviamo. Indolenza, nell’eventualita che penso per non so che che sinistra nella attivita di tutti i giorni e: ritardo. E la soluzione attraverso accedere ad un accostamento speciale unitamente luoghi e persone, e la pregio in quanto permette di organizzare storie ed esperienze perche un celebrazione si chiameranno ricordi. Avanzare e il modo con l’aggiunta di semplice verso spostarsi da un citta all’altro, si avanza ascoltando il ciclo del aspetto, seguendo colui del giorno: perche non indirizzarsi dunque, alla rivelazione del nostro mondo? Continue reading “Ah, un’altra avvenimento: per nessuno piace procedere. L’Ecuador e una strana terra.”